POSTURA TRA MITO E REALTA'

Argomento molto inflazionato, ultimamente sempre più sulla bocca di tutti. 

 

Fin da quando ero più piccolo mi sono sempre sentito dire “stai composto, non stare curvo, stai dritto, correggi la postura”, e poi visite su visite, da medici, istruttori e posturologi con lo scopo di correggere la mia postura.

Quindi sia figure sanitarie che non parlano di postura, postura corretta e scorretta.

 

Da questo cosa si deduce?

Da questa semplice frase a che conclusione si può arrivare?

 

Quello che si è portati a pensare è che esiste una sola postura, una sola che è quella corretta mentre tutte le altre, tutte quelle che si allontanano dal quel modello “ideale”, sono scorrette e che porteranno a dei problemi, come dolori oppure degli squilibri “estetico posturali”.

 

Facciamo un po' di chiarezza: non esiste una sola postura corretta, ognuno di noi ha la propria postura.

Esistono 6 modelli posturali, diversi tra di loro, con caratteristiche fisiche diverse.

 

Ognuno di noi ha una postura che è quella che ci contraddistingue in quel momento, ma questa postura si deve abbinare con le altre 5 posture, in modo versatile ed adattabile in base ad ogni momento e situazione.

 

Presto scriverò altri post sull’argomento, per darvi maggiori informazioni.

Se l’argomento postura ti interessa seguimi nei prossimi giorni e se hai qualche domanda specifica o semplici curiosità vai alla fine della sezione “CONTATTAMI” nei “COMMENTI” cliccando qui Contattami

A presto.

 

 

Dott. Giuseppe Gagliostro

Fisioterapista, Osteopata, Terapista Manuale, Scenar Terapista, Tecnico delle attività motorie e sportive
M +39 340.8529622

 


gagliostrogiuseppe@gmail.com